• Home
  • Soci
  • CAIMA Cesena

CAIMA Caregiver Associazione Italiana Malati di Alzheimer Cesena

 

 

 

CAIMA (Caregivers Associazione Italiana Malati di Alzheimer), fondata a Cesena nel 2002, realizza attività di sostegno, informazione e socializzazione per le famiglie con malati di Alzheimer. Si occupa di attività ricreative e stimolazione cognitiva ai malati e di attività di prevenzione agli over60 con Corsi per la memoria. Organizza servizi di accompagnamento con trasporto ai Centri diurni e ai Caffè Alzheimer, distribuzione di GPS e attività di sollievo al domicilio.

 

 

Recapiti

Associazione CAIMA
Via Gadda, 120 – 47521 Cesena (FC)
Tel. 0547/646583 Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Aperta il lunedì e venerdì ore 9,30 – 11,30 e mercoledì dalle 15 alle 17 con la presenza di una psicologa.

 

Per Donazioni, 5x1000, lasciti e offerte

Codice Fiscale 90045910404

Membri del consiglio direttivo

  • Alessandro Poggiolini – presidente
  • Gian Paolo Pirini – vicepresidente
  • Gilberto Ricco – segretario
  • Antonietta Mosca – Consigliera
  • Lolita Sorci – Consigliera

Recapiti Web

Pagina Facebook: CAIMA onlus

Progetti e attività svolte:

  • Per i familiari realizza:  Punto di ascolto con psicologa 3 volte a settimana,  consulenze legali gratuite, Corsi informativi sulla malattia, Gruppi di sostegno psicologico e Corsi di rilassamento. Si occupa inoltre della distribuzione di  localizzatori GPS per i malati di Alzheimer con disorientamento.
  • Per i malati organizza: Uscite ricreative estive, Laboratori occupazionali, Servizi di accompagnamento ai Centri diurni e Caffè Alzheimer e Corsi di stimolazione cognitiva, in collaborazione con AUSL Romagna.
    Per gli anziani sani realizza Corsi di ginnastica per la memoria.
  • Dal 2012 è attivo il  Progetto Venere che prevede l’invio gratuito di operatore (OSS o Educatore) per sostituirsi al familiare e dare sollievo a domicilio per qualche ora a settimana e l’invio di una psicologa per il sostegno alla famiglia. Il progetto è realizzato con la collaborazione degli assistenti sociali del territorio.